Wrinkles on the neck: causes, remedies, creams and fillers

Le rughe sul collo possono essere causa di forti imbarazzi, poiché la loro posizione fa in modo che siano sempre visibili, soprattutto nei periodi caldi dell’anno.

A differenza di altri tipi di inestetismi della pelle, le rughe del collo non compaiono solo ad una certa età. Non mancano casi di persone, donne soprattutto, che iniziano a notare la comparsa di solchi più o meno profondi sul collo anche da giovani, talvolta addirittura prima dei trent’anni.

Come vedremo meglio tra poco, infatti, le cause delle rughe sul collo non solo da ricercare solo nei fattori genetici e legati al naturale invecchiamento, ma anche in alcune cattive abitudini, prima fra tutte una scorretta costura.

Per eliminare questo inestetismo è quindi necessario intervenire anche sul proprio stile di vita, adottando delle soluzioni che permettano alla pelle del collo di mantenersi giovani e in salute, e di resistere meglio alla comparsa delle rughe.

La cause delle rughe sul collo

Poco fa abbiamo anticipato che le cause alla base di un collo con rughe possono essere molteplici, non per forza legate all’età o alla genetica.

È comunque innegabile che questi due fattori abbiano un impatto notevole sul problema, così come accade del resto per moltissime altre tipologie di rughe. Di norma il numero e la profondità dei solchi che si formano sul collo aumenta dopo i 40-45 anni.

A questa età, infatti, il nostro corpo diminuisce la produzione di tre sostanze importantissime per la pelle: l’hyaluronan, l'elastin and the collagen. L’acido ialuronico, in particolare, è il responsabile della corretta idratazione cutanea.

Quando viene meno la pelle va incontro a una più facile dehydration, con tutti i problemi che ne conseguono. Una pelle poco idratata sarà meno elastica e più fragile, e tenderà a danneggiarsi molto più velocemente.

Un impatto simile ha l’impoverimento di elastina e collagene: queste due proteine, infatti, mantengono la pelle elastica e compatta. Se iniziano a scarseggiare si assiste ad un cedimento della struttura stessa dell’epidermide, con la rottura delle fibre di collagene che ne costituiscono lo scheletro. La pelle, meno sostenuta, diventa cadente e rugosa.

Sia l’acido ialuronico che l’elastina e il collagene possono essere reintegrati con alcuni accorgimenti di cui parleremo tra poco, ricorrendo magari all’utilizzo di una crema per rughe del collo che ne sia ricca.

Ci sono però altre cause di cui è necessario parlare. Una di queste è l’esposizione ai raggi solari. Farsi accarezzare dalla luce del sole è una sensazione bellissima, ma occorre fare attenzione, sia nei periodi più caldi che in quelli più freddi.

L’esposizione prolungata ai raggi ultravioletti, se non si usano protezioni solari, velocizza l’invecchiamento cutaneo. Diventa molto evidente in quelle zone, come appunto il collo, che sono di norma scoperte e che quindi restano esposte per molto più tempo, anche senza che ce ne accorgiamo. Questo fenomeno prende il nome di fotoinvecchiamento.

Quando si parla di rughe sul collo è comunque la posture ad avere l’impatto maggiore. Una scorretta posizione o il ripetersi di movimenti sbagliati possono accelerare radicalmente la comparsa di questo inestetismo.

Negli ultimi anni si è aggiunto un altro elemento a questo problema: il cellulare. Gli esperti parlano di Tech Neck, cioè “collo tecnologico”, per indicare tutti quei fastidi legati ad un uso intenso dello smartphone.

Non solo dolori i cervicali e alla schiena, ma anche le rughe. L’azione di alzare a abbassare la testa dallo schermo, ripetuta migliaia di volte al giorno, favorisce la comparsa dei solchi sul collo.

Creme, filler e prodotti per combattere le rughe del collo

Per eliminare le rughe del collo abbiamo oggi a disposizione una serie di prodotti naturali che, reintegrando nella pelle le sostanze che vengono meno con l’età, la aiutano a ritrovare compattezza ed elasticità.

Le nostri soluzioni per la pelle del collo includono, più in particolare, due prodotti totalmente naturali e privi di effetti collaterali: il Siero di Vulcano e la Crema Antirughe Risveglio di Panarea.

The Vulcan Serum è un gel schiarente elasticizzante per décolleté, viso e collo. La sua formula contiene hyaluronan a diverso peso molecolare, arricchito dalla presenza di Sale Marino, Zolfo ed Alghe Marine, oltre che di importanti quantità di elastina e collagene, per garantire un’azione urto con risultati visibili sin dalle prime applicazioni.

Vulcan serum: brightening serum for cleavage, face and neck

Il veicolo acquoso è un mix di Pure Volcanic Thermal Water and aSicilian Orange Active Water. Permette di ridurre la visibilità di rughe e cicatrici e, grazie al potere esfoliante dell’acido glicolico, si rivela perfetto anche per combattere l’acne.

Prosegue il trattamento l’applicazione della Panarea Awakening Anti-Wrinkle Cream. La sua formula, chiamata BlueRevelation 50+™ Seaweed, sfrutta mix di MicroAlghe marine che hanno l’effetto di migliorare la skin texture, restituendole freschezza e lucentezza.

Una leggera emulsione ricca di Argan Oil, Vitamin E e Hyaluronic Acid, che vanno a formare un prodotto unico nel suo genere, in grado di rendere la pelle del collo più tonica ed elastica.

Prevenzione ed esercizi per il collo

Esistono molti rimedi per le rughe del collo efficaci, ma niente ha lo stesso effetto di una buona prevention.

Del resto anche la saggezza popolare ribadisce che prevenire è sempre meglio che curare.

Ma cosa possiamo fare all’atto pratico per evitare che compaiano le rughe sul collo?

Trattandosi di una zona sensibile è particolarmente esposta, la prevenzione ruota principalmente attorno alla sua protezione.

Da questo punto di vista aiutano moltissimo le creme solari, o più in generale tutte le creme che hanno un fattore di protezione SPF pari a 50.

In ogni caso, andrebbe evitata l’esposizione diretta al sole: il photoaging è una delle principali cause delle rughe sul collo e sul volto.

Bisogna agire anche a livello di postura, evitando di assumere posizioni che mettono sotto stress la pelle e, soprattutto, movimenti ripetuti troppe volte.

Aiutano moltissimo gli esercizi per il collo, una vera e propria ginnastica che non impiega più di qualche minuto al giorno, ma che se praticata con costanza permette di mantenere il collo giovane più a lungo, conservando le caratteristiche di elasticità e tonicità della pelle.

Ci sono diversi tipi di esercizi che si possono fare da soli, a casa: uno di questi è l’automassaggio antirughe.

Come lascia intuire il nome si tratta di un vero e proprio massaggio che si fa da soli. Consiste in lenti movimenti di distensione, dirette dal basso verso l’alto, partendo dalla base del collo in direzione del mento.

Questo tipo di massaggio permette, grazie a una modulazione della pressione tra mano e collo, di distendere la pelle e ostacolare la comparsa dei solchi.

Un effetto simile ha un secondo esercizio, che consiste nel ruotare lentamente la testa prima in senso antiorario e poi orario, effettuando 10 ripetizioni, 5 per ogni verso.

Alimentazione e cattive abitudini

Anche a tavola possiamo prevenire le rughe al collo. Innanzitutto, è necessario assumere la giusta quantità d’acqua, così da mantenere la pelle sempre idratata.

Questo non significa solo aumentare il volume d’acqua ingerito, ma anche optare per pietanze che ne sono abbondanti. Un esempio classico è rappresentato dalla frutta e dalla verdura, in cui l’acqua può rappresentare fino a tre quarti del loro peso.

Frutta e verdura sono anche ricche di vitamins utili per la salute cutanea, come la vitamina C, D ed E, oltre che di minerals e carotenoids. Alcuni ortaggi, come le carote e i pomodori, contengono una particolare sostanza chiamata Licopene, che funziona come protezione contro i raggi del sole.

Via libera anche al pesce e alla frutta secca, ricchi di Omega 3: sono acidi grassi che aiutano a combattere la secchezza della pelle e ad evitare che venga danneggiata da fattori esterni.

Vizi da abbandonare riguardano invece il consumo di sostanze alcoliche e delle sigarette, che hanno un impatto negativo sulla salute della pelle, e non solo.

Altri trattamenti per contrastare le rughe sul collo

Non mancano diversi trattamenti per contrastare le rughe sul collo, trattamenti meno invasivi rispetto ai classici interventi di chirurgia estetica, ma non meno efficaci.

Uno dei più popolari è senza dubbio il carbon dioxide laser, una soluzione scelta da tantissime donne ogni anno. Consiste nell’utilizzare un fascio laser per abradere piccolissime porzioni della pelle nella zona interessata, così che il corpo sia stimolato a rispondere aumentando la produzione di elastina e collagene necessarie alla riparazione delle lesioni.

È un trattamento estremamente efficace, generalmente indolore (è possibile applicare, in alcuni casi, un anestetico locale) e con effetti duraturi.

Una soluzione simile ma più economica è data dalla pulsed light. In questo caso viene utilizzato un fascio luminoso per stimolare la produzione di collagene. È un trattamento utile soprattutto per le rughe superficiali, mentre per i solchi profondi ha un efficacia ridotta rispetto al laser.

È impossibile, infine, non parlare del filler per le rughe del collo, altra soluzione che acquista sempre più popolarità. Un intervento semplice, poco invasivo e reversibile, che consiste nell’iniettare un filler a base di acido ialuronico per riempire le rughe in profondità.

L’acido ialuronico viene già prodotto naturalmente dall’organismo, e quindi viene riassorbito senza alcun effetto collaterale. Questo, però, significa anche che le iniezioni vanno ripetute nel tempo, in genere a distanza di 8-12 mesi.

Conclusions

Chi desidera liberare il proprio collo dalle rughe e da altri inestetismi, ha davanti a sé numerose soluzioni, che vanno dall’utilizzo di prodotti naturali, come le creme e i sieri, a veri e propri trattamenti ambulatoriali.

È bene sottolineare ancora una volta, però, che in ogni caso è necessario adottare delle buone abitudini che aiutino a prevenire la comparsa di questo inestetismo.

Sono piccole modifiche al proprio stile di vita, che non richiedono alcun sacrificio e che non impiegano più di pochi minuti al giorno, ma che sul medio e lungo periodo permettono di ottenere risultati paragonabili a quelli dei trattamenti più costosi. La prevenzione, in questo caso, è di vitale importanza.

Come eliminare rughe sul collo?

Non esiste un solo rimedio per eliminare le rughe sul collo. Ci sono alcuni prodotti naturali (creme e sieri) che, integrando nella pelle sostanze come l’acido ialuronico, l’elastina e il collagene, permettono di ridurre il numero e l’entità dei solchi rendendo la cute più tonica ed elastica.

Come eliminare il collo da tacchino?

Il collo di tacchino è un inestetismo caratterizzato da un eccessivo rilassamento della pelle del collo. Per eliminarlo è possibile abbinare dei prodotti naturali ad esercizi di ginnastica facciale, o optare per trattamenti come il laser e la luce pulsata.

Come ringiovanire collo e décolleté?

Per ringiovanire collo e décolleté è necessario prestare particolare attenzione alla prevenzione, migliorando la propria alimentazione e il proprio stile di vita. Una corretta idratazione, l’uso di prodotti naturali e di protezioni solari, oltre alla ginnastica facciale, aiutano a contrastare sensibilmente l’invecchiamento cutaneo.

en_USEnglish
Your shopping cart
Your shopping cart is empty
Start with shopping!
Start with shopping!
0