Rassodare interno coscia: creme, esercizi e trattamenti

Per molte donne, ma non solo, rassodare l’interno coscia è un obiettivo di primaria importanza. Del resto, la zona tende a cedere molto facilmente e spesso il tutto si unisce a ritenzione idrica e cellulite.

Sebbene questa zona del corpo possa essere particolarmente problematica da tonificare e rassodare, è utile sapere che con un giusto piano d’attacco è possibile ottenere dei risultati soddisfacenti.

Scopriamo insieme le migliori creme per rassodare l’interno coscia, i trattamenti e gli esercizi da fare per eliminare il problema e avere delle gambe perfette e toniche.

Ci concentreremo soprattutto su tecniche da utilizzare a casa, che vanno da alcuni semplici suggerimenti alimentari da integrare nella dieta quotidiana agli esercizi per rassodare l’interno coscia.

Ricordiamo, infatti, che quando si parla di zone del corpo che cedono o di cellulite è importante sottolineare che si devono unire gli sforzi. Non basta la dieta, così come non serve fare solo gli esercizi.

Serve anche una buona crema rassodante che va a completare un ciclo fatto di allenamento e corretta alimentazione.

Come rassodare interno coscia: consigli generali

La prima cosa da dire quando si cerca di capire come rassodare l’iterno coscia è che il cambiamento non avviene dall’oggi al domani. Rassodare questa zona del corpo richiede tempo, pazienza e impegno.

Non scoraggiarti se non vedi risultati immediati. Continua a lavorare con determinazione e impegno per ottenere i risultati sperati. In questi casi dovrai avere una visione a lungo termine e dovrai riuscire a visualizzare tutti i cambiamenti, anche piccoli, del tuo corpo.

Lo abbiamo già sottolineato, ma vale la pena ricordarlo: l’interno coscia è senza dubbio una zona ostinata e se sei alla ricerca di soluzioni per renderla più tonica e rassodata, è importante che tu sia consapevole del fatto che bisogna adottare una strategia combinata.

La prima cosa che si deve modificare è la dieta, che deve essere intesa come regime alimentare. Questo aspetto è assolutamente imprescindibile ed è necessario conoscere cosa mangiare per tonificare l’interno coscia perché il processo inizia proprio dalla tavola.

Bada bene che non è utile né necessario limitare in maniera drastica le calorie. Allo stesso modo non si devono eliminare gruppi di alimenti. Quello che conta è mangiare cibi ricchi di proteine.

Le carni magre così come il pesce e i legumi aiutano, infatti, a costruire il muscolo. Molto utili anche i cibi integrali, le verdure e la frutta che forniscono energia per gli allenamenti.

Quello che si deve assolutamente evitare sono i cibi ricchi di zuccheri e grassi saturi che non fanno bene alla salute e che non aiutano a ridurre il grasso corporeo localizzato ricchi di zuccheri e grassi saturi, può aiutare a ridurre il grasso corporeo e a rassodare l’interno coscia.

Ti suggeriamo anche di mantenere uno stile di vita sano. Questo è un consiglio sempre presente ma che, nel complesso, è essenziale. Dormire a sufficienza, bere molta acqua, gestire lo stress e ridurre l’alcol può avere un impatto significativo sulla tua forma fisica, nonché sul benessere generale. Quando il corpo è ben riposato e idratato può dare di più durante gli allenamenti e recuperare più efficacemente dopo.

Naturalmente è importante anche fare dell’esercizio fisico. La tonificazione dell’interno coscia richiede un approccio mirato e ciò significa che ti ritroverai a fare degli esercizi specifici pensati proprio per questa zona.

Migliori creme per rassodare l’interno coscia

La ricerca della migliore crema per rassodare l’interno coscia può apparentemente sembrare ardua. Eppure saper riconoscere i giusti ingredienti attivi può fare la differenza.

Le migliori creme rassodanti dovrebbero sempre avere delle proprietà idratanti, elasticizzanti e tonificanti, e ci sono diverse sostanze che possono svolgere queste funzioni. Ecco una panoramica dei principali ingredienti attivi da cercare.

  • Caffeina: uno degli ingredienti più utilizzati nelle creme rassodanti è la caffeina. Ha un’azione lipolitica che, quindi, aiuta a rompere le cellule adipose, contribuendo alla riduzione del grasso sottocutaneo e alla comparsa di una pelle più tonica.
  • Estratto di Centella Asiatica: si tratta di un ingrediente con un forte potere antiossidante che, al tempo stesso migliora la circolazione, stimola la produzione di collagene e ha proprietà anti-infiammatorie.
  • Estratto di Edera: questo attivo ha delle proprietà drenanti e anti-infiammatorie che possono aiutare a ridurre la ritenzione idrica, un problema che spesso accompagna l’adipe localizzato.
  • Rusco: anche questa pianta è ottima per le creme rassodanti per interno coscia, grazie alle sue proprietà vasoprotettrici e vasoconstrittrici. Serve per migliorare la circolazione e ridurre il gonfiore e la ritenzione idrica.
  • Oli essenziali di agrumi: favoriscono il rinnovamento cellulare e migliorano l’elasticità della pelle.

Quando si cerca una buona crema non si deve prescindere neppure da ingredienti come la vitamina E, che è un potente antiossidante che protegge la pelle dai danni dei radicali liberi e mantiene la pelle idratata, migliorandone elasticità e resistenza.

Molto interessante anche l’acido ialuronico, noto per le sue proprietà idratanti e anti-invecchiamento. Aiuta a mantenere la pelle idratata e a ridurre la comparsa di segni del tempo.

Il consiglio, quindi, è quello di acquistare una crema che includa una combinazione di questi ingredienti. Le creme con una formulazione più ricca e concentrata saranno generalmente più efficaci, ma è sempre importante scegliere quella più indicata per il proprio tipo di pelle.

Sono molto utili anche i fanghi. In particolar modo, il nostro FangoGel Vulcanico è un valido alleato per il tuo interno coscia. Nello specifico, il fango è essenziale per cosce, glutei, addome e braccia. La sua efficacia anticellulite e rassodante è stata testata in laboratorio e questo rende il prodotto un vero e proprio must have.

FangoGel Vulcanico anticellulite

Al suo interno troviamo diversi attivi, sia naturali che funzionali, tra cui acqua termale, fango termale, alghe oceaniche, olio di pale di fico d’India e ancora caffeina, carnitina, la famosa Centella Asiatica. Questi sono solo alcuni degli ottimi ingredienti che si trovano all’interno del FangoGel Vulcanico.

A questo punto vale la pena chiedersi come applicare la crema per rassodare l’interno coscia. Questo è un dettaglio che spesso viene sottovalutato e che, invece, permette di massimizzare gli effetti dei prodotti che si scelgono.

Per applicare al meglio il prodotto prescelto è fondamentale che la pelle sia pulita e asciutta. Scegli se fare una doccia o un bagno o semplicemente pulisci la zona con un panno umido.

Per facilitare ancora di più l’assorbimento del prodotto effettua un’esfoliazione della pelle almeno una volta a settimana. Utilizza uno scrub delicato ma in grado di rimuovere le cellule morte per preparare la pelle per l’applicazione della crema.

Una volta che la pelle è pronta, prendi una quantità di crema delle dimensioni di una noce e applicala sulla zona da trattare. Invece di spalmare la crema, massaggia la pelle con movimenti circolari, partendo dal ginocchio e salendo verso l’alto della coscia.

In questo modo vai a stimolare la circolazione sanguigna, favorendo il drenaggio dei liquidi e permettendo ai principi attivi della crema a penetrare più profondamente nella pelle.

Dopo aver massaggiato la crema, è importante lasciare che si assorba completamente prima di mettere i vestiti. Questo assicura che la pelle possa assorbire tutti i benefici del prodotto e previene il rischio di macchiarli con la crema.

Per ottenere i migliori risultati, dovresti applicare la crema rassodante almeno una volta al giorno. Il momento migliore per farlo è dopo la doccia, quando i pori della pelle sono più aperti e più in grado di assorbire la crema.

Esercizi per l’interno coscia

Tonificare e rassodare l’interno coscia con l’esercizio fisico può essere una sfida. Tuttavia, se farai gli esercizi giusti, la costanza e il tempo potrai ottenere risultati sorprendenti. Di seguito, ecco una serie di esercizi efficaci per l’interno coscia che puoi eseguire anche in casa.

Iniziamo con gli affondi laterali. Grazie a questo esercizio puoi lavorare su tutto il corpo inferiore, ma sono particolarmente efficaci per tonificare l’interno coscia.

L’esercizio è facile. In piedi, con i piedi all’ampiezza delle spalle, fai un passo largo a destra e piega il gionocchio destro mantenendo, invece, la gamba dritta. Spingi indietro per tornare alla posizione di partenza e poi ripeti dall’altro lato. Ripeti 15 volte per lato.

Un altro potente esercizio per tonificare l’interno coscia è il seguente. Devi essere in piedi e devi sempre allineare i piedi all’ampiezza delle spalle. Fai un grande passo a destra, abbassando il corpo vero il pavimento.

Raggiungi così il piede destro con le mani. Mantieni la gamba sinistra dritta. Spingi indietro per tornare alla posizione di partenza e ripeti dal lato opposto. Ripeti 15 volte per lato.

Segna nella tua routine di esercizi anche il ponte con palla. In questo caso hai bisogno di un attrezzo, facilmente reperibile, ossia la palla da fitness. Sdraiati sulla schiena con le ginocchia piegate e i piedi ben adesi al pavimento.

Posiziona la palla tra le ginocchia e stringila. Solleva i fianchi dal pavimento, spingendo i glutei verso l’alto, mantenendo la pressione sulla palla. Abbassa lentamente i fianchi al pavimento e ripeti. Fai questo esercizio 15 volte.

Segnaliamo anche un altro esercizio decisamente valido per l’interno coscia, che coinvolge anche glutei e quadricipiti. Inizia in piedi con i piedi più larghi delle spalle e le punte dei piedi rivolte leggermente verso l’esterno.

Abbassati come se stessi facendo uno squat, mantenendo il tuo petto sollevato e la schiena dritta. Assicurati che le tue ginocchia siano allineate con le punte dei piedi. Sali e ripeti per 15 volte.

Questi sono solo alcuni degli esercizi per rassodare l’interno coscia ma ricorda che è la costanza che fa la differenza. Il consiglio in questione vale per qualsiasi cosa: devi essere costante, allenarti, scegliere le creme rassodanti migliori e devi avere una sana alimentazione.

Trattamenti estetici per rassodare l’interno coscia

A questo punto è interessante capire se esistono e quali sono i trattamenti estetici per rassodare l’interno coscia. Anche in questo caso, sottolineiamo che questi trattamenti vanno inseriti in un quadro più ampio, fatto da tutti i tasselli sopra presentati.

Tuttavia, ecco alcuni dei trattamenti più comuni e efficaci:

  • Radiofrequenza: si tratta di un trattamento non invasivo, che utilizza l’energia delle onde radio per riscaldare i tessuti sotto la superficie della pelle. Il calore stimola la produzione di collagene e elastina, migliorando la tonicità e la struttura della pelle.
  • Mesoterapia: questo è un trattamento più conosciuto ed è ideale per il trattamento della ritenzione idrica. Vengono iniettate piccole dosi di vitamine e altri ingredienti attivi nel tessuto sottocutaneo, così da migliorare la circolazione e promuovere la produzione di collagene.
  • Endermologia: si tratta di massaggio meccanico che utilizza un dispositivo con due rulli motorizzati e un sistema di aspirazione. L’endermologia può aiutare a migliorare la circolazione sanguigna, a stimolare il drenaggio linfatico e a promuovere la produzione di collagene ed elastina.
  • Ultrasuoni focalizzati: si sfruttano gli ultrasuoni per distruggere selettivamente le cellule adipose sottocutanee senza danneggiare la pelle o i tessuti circostanti. Il calore prodotto dagli ultrasuoni può stimolare la produzione di collagene, aiutando a rassodare e tonificare la pelle.
  • Criolipolisi: si tratta di un trattamento molto apprezzato nell’ultimo periodo, noto anche come “coolsculpting”. Viene utilizzato il freddo per distruggere le cellule adipose. Il trattamento può aiutare a ridurre l’adipe localizzato e a rassodare la pelle.

Ricorda che, sebbene questi trattamenti possano essere efficaci, non sono sostituti per una dieta sana e l’esercizio fisico regolare.

Domande frequenti su come rassodare l’interno coscia

Cosa fare per l’interno coscia flaccido?

L’interno coscia flaccido è, senza dubbio, un problema estetico che affligge molte persone. Per rassodare l’interno coscia flaccido è necessario seguire una dieta equilibrata, ricca di proteine che sono essenziali per la costruzione e il mantenimento della massa muscolare. Inoltre, è importante anche bere molta acqua, per mantenere la pelle idratata ed elastica. A questo si devono aggiungere esercizi mirati per rassondare l’interno coscia e delle creme rassodanti o fanghi.

Quanto tempo ci vuole per rassodare l’interno coscia?

Ogni corpo è differente ed è per questo che il tempo necessario per rassodare l’interno coscia dipende dalla costanza, dai prodotti che si usano e dagli esercizi che si fanno. Seguire i consigli degli esperti aiuta ad accorciare i tempi, così come scegliere i migliori prodotti serve per ottenere dei risultati migliori.

Come rinforzare i muscoli dell’interno coscia?

Oltre a migliorare dal punto di vista estetico, rinforzare i muscoli dell’interno coscia migliora l’equilibrio e la stabilità. Ci sono molti esercizi che coinvolgono gli adduttori ed è importante eseguirli con costanza. Anche la camminata veloce è perfetta per l’obiettivo e permette anche di ottenere molteplici benefici. Affondi laterali, squat plie, plank sono tra gli esercizi migliori.

Come eliminare le cosce che si toccano?

L’accumulo di grasso nelle cosce è molto comune e può portare a cosce che si toccano. Una dieta sana ed equilibrata, creme rassodanti e un po’ di sano esercizio fisico possono facilitare l’eliminazione del problema. In questo caso serve costanza, poiché non si tratta solo di una questione estetica. Le cosce che si toccano possono provocare, infatti, dolore e irritazioni.

Il tuo carrello
Il tuo carrello è vuoto
Inizia con lo shopping!
Inizia con lo shopping!
0